20/02/2019

Storica card a Dublino

BELLATOR 217

Questo sabato alla 3Arena di Dublino si terrà Bellator 217, ovvero la card più importante di sempre nella storia delle MMA irlandesi. La card è piena zeppa di talenti locali ma anche di sfide Irlanda contro "resto del mondo" che stanno creando grande interesse sulla stampa irlandese.



Nel main event il ventiduenne irlandese James "The Strabanimal" Gallagher dovrà vedersela con l'americano Steven Graham nei pesi gallo. 
Gallagher ha iniziato la sua carriera con sette vittorie consecutive di cui 4 in Bellator. Sei di queste vittorie sono giunte per submission. L'unica sconfitta l'ha subita ad Agosto dello scorso anno contro Ricky Bandejas per KO tecnico a Bellator 204. Il ventottenne statunitense Graham è invece al suo debutto in Bellator ed in questo momento ha 4 vittorie consecutive, di cui tre per submission ed una per KO tecnico.



Il co-main even è particolarmente sentito a livello locale siccome vede opposti Peter Queally e Myles Price, due pesi leggeri irlandesi con una lunga storia di attriti personali e professionali. Myles Price è infatti un ex atleta SBG Dublino, che viene considerato un traditore da Peter Queally, una delle colonne dalla famosa palestra di Dublino. Queally è reduce da una vittoria per KO, Price da una sconfitta ai punti.

Attesa anche per lo scontro nei pesi medi tra Charlie Ward e Jamie Stephenson, essendo entrambi reduci da spettacolari vittorie per KO.

Da segnalare per noi italiani, nella card preliminare, anche la presenza del ventiseienne romano Daniele Scatizzi (9-4), già vincente in Bellator, oltre due anni e mezzo fa, contro il connazionale Daniele Miceli, ed ora pronto ad affrontare l'inglese Alfie Davis (10-3), reduce da una sconfitta ai punti nel suo ultimo match.



Di seguito la card completa.


Main Event

James Gallagher (7-1) vs Steven Graham (6-3) nei pesi gallo

Co-Main Event

Peter Queally (11-4-1) vs Myles Price (10-7) nei pesi leggeri

Card principale

Charlie Ward (5-3) vs Jamie Stephenson (4-2) nei pesi medi

Richie Smullen (3-1-1) vs Adam Gustab(3-3) nei pesi piuma

Card preliminare

Dylan Logan (2-3) vs Andrew Murphy (1-2) nei pesi piuma

Leah McCourt (1-1) vs Hatice Ozyurt (2-6) nei pesi piuma femminili

Sam Slater (2-0) vs Chris Duncan (3-0) nei pesi leggeri

Alfie Davis (10-3) vs Daniele Scatizzi (9-4) in un catchweight

Will Fleury (4-1) vs Shaun Taylor (8-1) nei pesi medi

Olga Rubin (5-0) vs Iony Razafiarison (3-1) nei pesi piuma femminili

Ryan Curtis (4-1) vs Luis Gonzales (0-0) nei pesi mosca

Walter Gahadza (17-3) vs Ruben Crawford (16-3) nei pesi welter

Richard Kiely (2-1) vs Mickael Bucher (3-4) nei pesi welter

Kiefer Crosbie (5-0) vs Daniel Olejniczak (3-2-1) nei pesi welter

Ian Cleary (1-0) vs Micky Doran (0-0) nei pesi gallo

Paul Redmond (14-7) vs Charlie Leary (15-9-1) nei pesi leggeri

John Redmond (7-13) vs George Tokkos (4-0) nei pesi medi