16/02/2019

BELLATOR 215


No contest tra Mitrione e Kharitonov

In attesa del grande evento di Bellator 216: MVP vs Page di questa notte (diretta su DAZN dalle ore 4) si è svolto ieri notte alla Mohegan Sun Arena diUncasville, Connecticut lo show Bellator 215, dove nel main event si sarebbero dovuti affrontare i pesi massimi Matt Mitrione (13-6) e Sergei Kharitonov (28-6). 



Purtroppo però il match è stato fermato dopo soli 15 secondi di azione ed è stato decretato il no contest. Mitrione, all'inizio del primo round, ha tirato un calcio sinistro interno alla gamba che però è finito inavvertitamente sulla zona genitale di Kharitonov, che nonostante la protezione della conchiglia, non è riuscito a recuperare entro i cinque minuti previsti dal regolamento.

Nel co-main event nella divisione pesi welter, Logan Storley (9-0) è rimasto imbattuto sconfiggendo Ion Pascu (18-9) per decisione unanime. Storley ha vinto tutti in round, affidandosi al suo wrestling, portando a terra Pascu in ogni round. Nel primo round Storley ha messo a segno alcuni gomitate pesanti a volto di Pascu dalla mezza guardia. Il secondo round è stato più o meno identico. Nel terzo round si è visto lo stesso film, con la differenza che Pascu ha tentato alcune kimura, ben difese da Storley. Il ventiseienne Storley ha così conquistato la sua decima vittoria in carriera e la sua quinta in Bellator.



Nella divisione pesi gallo sono stati Eduardo Dantas (20-6) e Toby Misech (12-6) ad incrociare i guanti. L'ha spuntata Dantas ai punti per decisione unanime in un match tattico ma poco spettacolare. Dantas ha controllato il match grazie al suo grappling e grazie alla vittoria è tornato nello scenario dei possibili contendenti alla cintura. Nel primo round Dantas ha ottenuto il takedown dalla parete ed ha quasi chiuso una kimura. Nel secondo round Dantas ha preso la schiena di Misech, anche senza ottenere il takedown, ed ha tentato una rear naked choke per buona parte del round. Al terzo round non è successo molto ed il match si è giocato in piedi.

Sempre nei pesi gallo Michael Kimbel (2-0) ha affrontato Jonathan Douma (3-1). Kimbel era il netto avorito, considerando anche le sue precedenti spettacolari vittorie al primo round ed aveva anche un notevole vantaggio fisico. Kimbel ha portato a terra Douma con uno slam spettacolare ma poi, nel tentativo di iniziare un'azione di ground and pound ha lasciato scoperto il collo a terra ed è finito un triangolo di gambe che non gli ha lasciato altro che la resa a 2'51" del primo round, nonostante il tentativo di libersene con un altro slam, he ha invece peggiorato le cose.


Nel match pesi welter, di apertura della main card, “Austin Vanderford (6-0) ha costretto alla resa Cody Jones (6-2) al primo round con una arm triangle choke. Vanderford ha portato a terra Jones, lo ha pressato ha preso il controllo della schiena e quando Jones ha provato a girarsi per liberarsi ha chiuso il triangolo di braccia. Vandeford ha così debuttato in Bellator ed è sicuramente un talento da tenere in considerazione per i prossimi mesi, anche considerando che suscita anche interesse mediatico per essere il marito della famosa Page VanZant, fighter e ballerina, tanto che il suo soprannome è "Mr. VanZant".

Di seguito i risultati ufficiali.


Card principale
Matt Mitrione vs. Sergei Kharitonov — NO CONTEST 0:15 R1. 


Logan Storley vs. Ion Pascu — Storley UD 30-27, 30-26 X2. 


Eduardo Dantas vs. Toby Misech — Dantas UD 29-28, 30-27 X2. 


Michael Kimbel vs. Jonathan Douma — Douma sub (triangle choke) 2:51 R1. 


Austin Vanderford vs. Cody Jones —  Vanderford sub (arm triangle) 4:49 R1.


Card preliminare


Pat McCrohan vs. Jason Markland — McCrohan TKO 1:11 R1.


Pete Rogers vs. Jason Rine — Rogers TKO 0:50 R2. 


Tabatha Watkins vs. Lindsey VanZandt — VanZandt TKO 3:25 R2. 


Amber Leibrock vs. Amanda Bell — Bell KO 3:52 R1. 


Billy Goff vs. Ryan Hardy — Goff UD 29-28 X3. 


Steve Mowry vs. Darion Abbey — Mowry sub (kimura) 1:27 R1.


Matt Probin vs. Ali Zebian — Probin SD 28-29, 29-28 X2. 


Zarrukh Adashev vs. Ronie Arana — Adashev UD 29-28, 30-27 X2.