07/02/2019

BELLATOR NEWCASTLE


Analisi della card di sabato

Bellator MMA è sempre più presente sul territorio europeo con card che vanno a valorizzare i talenti locali senza trascurare la presenza di superstar internazionali. Questo sabato la tappa è di quelle importanti a Newcastle in Inghilterra.

Sono ben diciassette i match che compongono la card, di cui quattro nella main card. I match della card preliminare saranno trasmessi in diretta attraverso la app ed il sito di Bellator I prelims inizieranno alle ore 21 mentre la main card inizierà alle ore 23 (ora italiana). 



Di seguito l'analisi della card principale.

Fabian Edwards vs. Lee Chadwick

Fabian Edwards affronta Lee Chadwick nel suo match di ritorno in Bellator.

Edwards, 25 anni, è il fratello più giovane del noto Leon Edward. È diventato professionista nel 2017 dopo una carriera da imbattuto come dilettante. Fabian è rimasto imbattuto anche da professionista con cinque vittorie prima del limite. Nel suo ultimo match, quello dello scorso Maggio ha vinto in modo spettacolare per KO tecnico con un body kick al primo round.

Chadwick, 34 anni, è un altro favorito del pubblico inglese con un record di 24 vittorie, 13 sconfitte ed un pareggio ed ha vinto titoli nei circuiti locali.

Chadwick è il veterano, Edwards è l'astro nascente: un ottimo modo per aprire la main card!


Terry Brazier vs. Chris Bungard

Nel secondo match si affronteranno lo scozzese Chris Bungard e l'inglese Terry Braziez nella divisione pesi leggeri.

Bungard ha 13 vittorie e 4 sconfitte da professionista di cui nove prima del limite. Attualmente ha tre vittorie consecutive. Anche Brazier non è da meno con 10 vittorie ed una sola sconfitta con una striscia vincente impressionante di nove vittorie consecutive da quando ha perso il suo unico match da professionista nel 2015. Entrambi sono grandi e spettacolari finalizzatori e Brazier è anche noto per aver vinto titoli sia nei leggeri che nei welter nel Regno Unito. Due talenti dei pesi leggeri a confronto ma solo uno scalerà i ranking pesi leggeri di Bellator.

Aaron Chalmers vs. Corey Browning

Il trentunenne Aaron Chalmers, è diventato una star dei reality inglesi con la sua partecipazione al noto Geordie Shore ma è anche un fighter imbattuto.

Chalmers ha iniziato la sua carriera nelle MMA nel 2017, e grazie alla sua popolarità televisiva ha subito attratto grande interesse mediatico ma a differenza di altre star televisive che hanno tentato una carriera nelle MMA Chalmers sembra essere un talento credibile. Non a caso ha vinto tutti e quattro i suoi match per finalizzazioni al primo round, compreso il debutto in Bellator.

Browning invece ha debuttato in Bellator nel 2018. In quel match ha stupito tutti battendo Kevin Ferguson Jr., il figlio del compianto Kevin “Kimbo Slice” Ferguson Sr.
Come il suo avversario anche Browning ha vinto tutti i suoi quattro match da professionista prima del limite. Si prospetta un main event intenso, capace di attrarre l'attenzione anche di molti spettatori occasionali.

Patricky Freire vs. Ryan Scope

Il main event di Bellator Newcastle vende protagonista Patricky Freire, uno dei veterani Bellator più conosciuti ed il nuovo arrivato Ryan Scope.

Freire, 33 anni, è sicuramente uno dei migliori pesi leggeri al mondo con un record di 20 vittorie ed 8 sconfitte. Attualmente ha quattro vittorie consecutive, comprese quelle contro le superstar Josh Thompson, Benson Henderson; Derek Campos e Roger Huerta.

Freire vuole una sfida titolata contro l'attuale campione Michael Chandler ma prima dovrà sconfiggere Scope.

Scope, 27, anni, debutterà in Bellator con l'impressionante record di 11 vittorie ed una sola sconfitta ottenute nel Regno Unito. Ovviamente questo è il match più importante della sua carriera ma ha l'occasione più unica che rara di farsi notare contro una superstar come Patricky “Pitbull” Freire davanti al pubblico di casa.

Questa la card completa:

Main Card

Patricky “Pitbull” Freire (20-8) vs. Ryan “Big Baby” Scope (11-1) (145 lbs Main Event)

Aaron “The Joker” Chalmers (4-0) vs. Corey Browning (4-2) (155 lbs Co-Main Event)

Fabian “The Assasin” Edwards (5-0) vs. Lee “The Butcher” Chadwick (24-13-1) (185 lbs)

Terry “The Dominator” Brazier (10-1) vs. Chris “The Bad Guy” Bungard (13-4) (155 lbs)

Preliminary Card

Nathan “Violent Money” Greyson (6-2) vs. Cal “Pacino” Ellenor (7-2) (135 lbs)

James “The Juggernaut” Mulheron (11-2) vs. Arunas Andriuskevicus (14-4) (205 lbs)

Jim “Judo” Wallhead (29-11) vs. Abner “Skullman” Lloveras (22-9-1) (170 lbs)

Colin “The Freakshow” Fletcher (16-10) vs. Mehrdad “9 Shots” Janzemini (10-3) (170 lbs)

Ashley “The Beast” Reece (6-1) vs. John Ross (2-1) (170 lbs)

Dominique “Black Panther” Wooding (5-2) vs. Bailey Gilbert (2-3) (145 lbs)

Nathan “The Black” Rose (6-1) vs. Ranjeet Baria (3-0) (145 lbs)

Darren “Powerhouse” Towler (13-8) vs. Karl “The Wrecking Machine” Etherington (14-3) (265 lbs)

Tony “Oosh” Mustard (9-4) vs. Mindaugas “The Khal” Gerve (3-2) (265 lbs)

Tommy “The Roly Poly” Quinn (7-5) vs. Martin “Mantime” Hudson (4-6) (185 lbs)

Davie McLaughlin (2-1) vs. Kieran Lister (3-0) (155 lbs)

Richard “Judo” Kallos (Pro debut) vs. Luke “Squeaky” Westwood (1-0) (135 lbs)

Milad “The Baddy” Ahady (2-0) vs. Joseph Calboutin (1-0) (145 lbs)

Justin Burlison (3-0) vs. Maciek “MagicMan” Gierszewski (4-3) (170 lbs)