05/02/2019

ALESSIO SAKARA


Le prossime date del nostro Ambassador

In attesa di conoscere quale sarà il prossimo appuntamento sportivo, il nostro Alessio "Legionarius" Sakara si dedica alla sua attività di ambassador ufficiale Bellator.

In questo ambito il "Legionario" prosegue il suo percorso di divulgazione corretta delle Mixed Martial Arts e dei valori sportivi che esse rappresentano rivolgendosi in primis ai più giovani. 
Sono infatti previsti una serie di seminari antibullismo Bellator, ovvero degli incontri nelle scuole e nelle università in cui Alessio mostra il lato educativo degli sport da contatto per contrastare questo dilagante fenomeno.



Alessio Sakara rappresenta infatti un modello virtuoso di come si possa cambiare e migliorare la propria vita attraverso lo sport. Alessio ha sempre rifiutato fermamente qualsiasi connotazione aggressiva, associata allo sport che pratica, anzi al contrario ha sempre divulgato un’immagine di sé stesso e del suo sport che prescindesse da qualsiasi contenuto violento. 



In questi incontri con gli studenti Alessio racconta sua esperienza personale, dalla periferia di Roma ai grandi incontri in giro per il mondo, parla dello sport come strumento di promozione umana, in particolare, riguardo le arti marziali miste come sano agonismo ed aiuto a migliorare la personalità del giovane rendendolo più sicuro di sé e prevenendo così il bullismo.



Questo il calendario dei prossimi seminari antibullismo nelle scuole:

6 Febbraio Scuola di Labaro dalle ore 10.00 alle 11.00 e dalle 11.00 alle 12.00


6 Marzo Scuola Giovanni Paolo II di Ostia


15 Marzo Scuola di Vieste dalle 11.30 alle 12.30


Da segnalare inoltre la giornata di sabato 23 Marzo a Montagnana, in provincia di Padova, presso il Legio's Montagnana Top Team, in via Frassenara 19/D dove, dalla ore 16, Alessio Sakara si dedicherà ad uno stage sportivo di sparring tecnico, finalizzato anche alla sua attività di talent scout italiano per Bellator. Un'ottima occasione quindi per i giovani atleti italiani per allenarsi con Alessio Sakara e magari farsi notare nel corso dell'allenamento.