21/12/2018

BELLATOR NEWCASTLE

Sarà Bellator Newcastle: Pitbull vs. Scope il primo evento europeo targato Bellator del 2019.

Si svolgerà sabato 9 febbraio alla Metro Radio Arena di Newcastle upon Tyne in Inghilterra e sarà anche il secondo evento dell’anno dopo l’attesissimo Bellator 214 del 26 gennaio a Inglewood in California con la sfida per il titolo dei massimi tra Fedor e Bader.

Quello inglese sarà anche il primo di una serie di appuntamenti che si svolgeranno nel vecchio continente nel corso del 2019. Il 23 febbraio toccherà poi a Bellator 218: Gallagher vs. Graham che si terrà alla 3Arena di Dublino in Irlanda. La card è in via di definizione, per ora è noto solo il co-main event, Peter Queally vs. Myles Price. Un calendario degli eventi successivi verrà poi reso noto a fine gennaio.

Il veterano Patricky "Pitbull" Freire (20-8) è in Bellator da quasi 8 anni ed è stato finalista del torneo Pesi Leggeri nelle stagioni Quattro e Dieci. A Newcastle affronterà l’astro nascente inglese ed ex campione BAMMA Ryan Scope (11-1). Il brasiliano arriva da 4 vittorie consecutive, ben tre delle quali per Ko, contro atleti del calibro di Josh Thomson, Benson Henderson, Derek Campos e Roger Huerta. Il suo obiettivo non è solo vincere ma ottenere una nuova chance titolata.

Ryan Scope, 26enne di Sunderland, ha esordito da pro a soli 17 anni dopo 5 match da dilettante e sarà al debutto in Bellator. Vorrà certamente dimostrare che il suo record di 11-1 (con 8 vittorie prima del limite) è ben meritato ed iniziare una carriera che possa portarlo sul tetto del Mondo dopo quello d’Europa.

Non è stato invece ancora rivelato l’avversario dell’imbattuto Aaron Chalmers (4-0) nel co-main event. Per l’ex star del reality inglese Geordie Shore sarà il secondo match in Bellator. Le sue 4 vittorie sono arrivate tutte al primo round, 2 per Ko e 2 per sottomissione, e nessuno gli ha mai resistito per più di due minuti. I fans inglesi, e non solo, attendono con ansia di conoscere chi dovrà superare per poter mantenere questo passo fin qui trionfale.

Gli altri match della main card saranno Fabian “the assassin” Edwards Vs Lee “the butcher” Chadwick. Il 33enne Chadwick è un veterano, pro dal 2006 con un record di 24-13 (19 prima del limite) al suo esordio in Bellator. Arriva da 3 vittorie consecutive nel Cage Warriors. Edwards invece ha 25 anni, è pro dal 2017 ed in un solo anno ha inanellato ben 5 vittorie su 5 match, tutte prima del limite (3 per Ko e 2 per finalizzazione) tra Bellator e BAMMA. In precedenza aveva vinto anche 6 match su 6 da dilettante, cinque prima del limite.

Ad aprire la main card saranno invece una sfida tra britannici all’esordio in Bellator: Terry “dominator” Brazier e Chris “the bad guy” Bungard. Brazier ha un record di 10-1 (6 prima del limite) ed arriva da 9 vittorie consecutive (le ultime 4 in BAMMA). Di contro Bungard vanta uno score di 11-4 con 9 vittorie prima del limite maturato in varie promotion inglesi.

QUESTA LA CARD COMPLETA DELL’EVENTO:

MAIN CARD

Patrick Freire vs Ryan Scope, lightweight

Aaron Chalmers vs TBS, lightweight

Fabian Edwards vs Lee Chadwick, middleweight

Terry Brazier vs Chris Bungard, lightweight

PRELIMARY CARD

Cal Ellonor vs Nathan Greyson, bantamweight

James Mulheron vs Arunus Andriuskevicus, light heavyweight

Darren Towler vs Karl Etherington, heavyweight

Nathan Rose vs Raniett Baria, featherweight

Dominique Wooding vs Bailey Gilbert, featherweight

Ashley Reece vs John Ross, welterweight

Colin Fletcher vs Mehrdad Janzemimi, welterweight

Paul Elliott vs Mindaugas Gerve, heavyweight

Jim Wallhead vs Lewis Long, welterweight