23/09/2022

L’ATTESA È FINITA, QUESTA SERA LIVE DA DUBLINO BELLATOR 285: HENDERSON Vs QUEALLY

Dalle 18.55 su MOLA TV potremo seguire tutti i match di una card elettrizzante con Romero Vs Manhoef come co-main event

Tutto è pronto per BELLATOR 285: HENDERSON Vs QUEALLY che potremo seguire questa sera dalle 18.55 in diretta da Dublino in chiaro e con commento in Italiano su MOLA TV.

Tutti e 26 gli atleti nella card hanno fatto registrare il peso previsto e si sono promessi battaglia a cominciare da Benson Henderson che ha dichiarato di voler puntare al titolo dei Leggeri, categoria nella quale è attualmente il numero 3 del ranking. “Questo è il primo dei 4 match previsti in Bellator dal mio nuovo contratto e voglio dare tutto quello che ho. Spero di poter combattere per la cintura contro Patricky Pitbull o Usman Nurmagomedov (che si sfideranno il 18 novembre a Bellator 288 NDR) davanti al pubblico del loro paese natale. In ogni caso terminerò questi 4 combattimenti con la cintura di Bellator ai fianchi. Poi mi dedicherò totalmente a mia moglie Maria, voglio che coroni il suo sogno di diventare campionessa del Mondo”. La moglie dell’ex campione UFC e WEC ha infatti intrapreso l’anno scorso la stessa carriera del marito e ad oggi è ancora imbattuta.

Per contro l’irlandese Peter Queally, numero 5 del ranking ha raccontato ai giornalisti che “è bellissimo essere sul poster dell’evento e sopra a Yoel Romero di cui sono sempre stato un grandissimo fan. Non vedo l’ora di incontrarlo e farmi una foto con lui”. Riguardo al suo avversario invece “the show stopper” ha detto che “sarà un match molto difficile ma quando ho firmato con Bellator ho chiesto alla promotion di avere solo match duri”. E poi una considerazione sulla sua vita: “se 10-12 anni fa mi avessero detto, quando dormivo nella mia macchina, che avrei combattuto alla 3Arena non ci avrei mai creduto, la mia famiglia ora è così fiera di me. Ringrazio i fans irlandesi che mi hanno permesso di raggiungere questo traguardo con la loro passione verso di me e le MMA”. E anche Queally crede che vincere a Dublino gli possa valere una chance titolata contro Patricky Pitbull dopo la sconfitta del novembre scorso nel match per la cintura. “Credo che se otterrò una vittoria dominante contro Henderson sarà possibile avere subito una nuova opportunità e credo che anche Patricky voglia riaffrontarmi”.

Yoel Romero, numero 7 del ranking Massimi Leggeri, che combatterà con Melvin Manhoef nel co-main event, si è detto invece “molto eccitato per questo match perché l’Irlanda è una terra di grandi guerrieri”. Riguardo allo specifico del match ha invece osservato che “per la prima volta combatterò con un atleta della mia età (Romero ha 45 anni, Manhoef 46 NDR), di solito infatti i miei avversari sono molto più giovani di me”.

Manhoef, che ha dichiarato che questo sarà probabilmente l’ultimo match della sua vita, ha detto che crede di “aver fatto un sacco di grandi cose e Romero è un grande fighter, affrontarlo è il modo migliore per dire addio ai fans che credo saranno i veri vincitori di questo incontro”.

Leah McCourt, numero 5 del ranking dei Piuma femminili, è un’altra star attesissima dai fans irlandesi. “Sono in forma e mi sento tranquilla rispetto al mio ultimo match. E mi sento privilegiata per il fatto di poter combattere a Dublino, il pubblico della 3Arena ti trasmette una energia indescrivibile. Credo di aver fatto il miglior camp di sempre e voglio dimostrare chi sono”.

“Siamo qui per dare spettacolo ed è quello che faremo” ha commentato Mads Burnell il numero 3 dei Piuma maschili. “Quello con Pedro Carvalho è un ottimo abbinamento ma se riesco a fare l’80% di quanto ho fatto contro Adam Borics finirà in ospedale per 3 settimane”.

Per contro il portoghese della SBG Ireland, numero 5 del ranking, dice che le sconfitte “mi hanno fatto maturare e dato una visione delle cose che prima non avevo. È stata dura riprendersi ma ora sono un nuovo Pedro e posso dire che ho tutti i numeri che servono per diventare campione del mondo”.

BELLATOR 285: HENDERSON VS. QUEALLY MAIN CARD

Diretta in chiaro con commento in Italiano dalle 18.55 su MOLA TV

Lightweight Bout: #3-Benson Henderson (155.4) vs. #7-Peter Queally (154.2)

Light Heavyweight Bout: #7-Yoel Romero (205.9) vs. #9-Melvin Manhoef (205.7)

Women’s Featherweight Bout: #5-Leah McCourt (146.0) vs. #7-Dayana Silva (146.0)

Featherweight Bout: #3-Mads Burnell (145.8) vs. #5-Pedro Carvalho (146.0)

Featherweight Bout: Ciaran Clarke (149.2) vs. Rafael Hudson (149.8)

BELLATOR 285: HENDERSON VS. QUEALLY PRELIMINARY CARD

Bantamweight Bout: Brett Johns (135.7) vs. Jordan Winski (135)

Bantamweight Bout: Brian Moore (135.7) vs. Arivaldo Lima da Silva (135.9)

Light Heavyweight Bout: #6-Karl Albrektsson (205.2) vs. Karl Moore (205.8)

Lightweight Bout: Darragh Kelly (155.2) vs. Kye Stevens (155.2)

Lightweight Bout: Georgi Karakhanyan (156.0) vs. Kane Mousah (155.7)

Featherweight Bout: Kenny Mokhonoana (146.0) vs. Alex Bodnar (145.6)

Featherweight Bout: Asael Adjoudj (146.0) vs. Jordan Barton (146.0)

Welterweight Bout: Dante Schiro (169.9) vs. Luca Poclit (169.7)