19/11/2020

QUESTA SERA KENNEDY VS BESSETTE E WILLIS VS LEMMINGER NEI PRELIMINARY DI BELLATOR 253

L’attenzione dei fans italiani sarà però tutta per il debutto di Sergio De Bari

Questa sera alle 22.15 (in diretta in chiaro su https://www.youtube.com/user/BellatorMMA) torna Bellator con l’edizione 253 in coda al pezzo trovate i pesi fatti registrare oggi dagli atleti). Dopo avervi presentato nei giorni scorsi la main card ed alcuni dei preliminary vediamo quali altri combattimenti ci offre l’under card che, fedele alla linea scelta dalla promotion dopo il lock down, vede la presenza di atleti tutt’altro che di secondo piano. Basti dire che nei Pesi Piuma si fronteggeranno Jeremy Kennedy (15-2) e Matt Bessette (24-9).

Il canadese di base in Tailandia JBC Kennedy ha 28 anni ma combatte già dal 2008. Quando aveva 13 anni ha iniziato a praticare boxe e BJJ ed ha debuttato nelle MMA da dilettante combattendo 9 volte tra il 2008 ed il 2012, vincendo 7 match e facendo sue le cinture delle promotion HKF e BFL. In quest’ultima organizzazione ha poi rivinto il titolo anche dopo il passaggio al professionismo e nel 2016 è entrato in UFC. In quella promotion ha disputato 4 match perdendo solo l’ultimo contro Alexander Volkanovski. Dopo il primo stop da pro è passato in BRAVE CF dove ha sconfitto per Ko prima l’italiano Danyel Pilò e poi Marat Magomedov. Nel 2019 ha sostenuto 4 match in PFL raccogliendo 2 vittorie, 1 No Contest e 1 sconfitta. Ad oggi può vantare 6 successi per Ko e 2 per finalizzazione.

“The Mangler” Bessette gioca invece in casa essendo del Connecticut anche se la pandemia gli farà mancare il supporto dei suoi fans nell’arena. È una sorta di pendolare tra la nostra ed altre promotions, quello di oggi è infatti addirittura il sesto rientro in Bellator dove per ora ha un record di 7-2. Ha combattuto anche in UFC, Dana White’s Contender Series 1 ed in varie promotions locali americane conquistando i titoli Reality Fighting, Global Fight League e CES MMA (2 volte). I suoi 24 successi sono equamente divisi per 3 tra Ko, sottomissioni e vittorie ai punti.

Jaleel Willis (13-2) e Mark Lemminger (11-2) si scontreranno invece nei Pesi Welter. Il nostro presidente Scott Coker non ha fatto mistero di credere molto in “The Realest” Willis che ha 28 anni ed ha vinto lo scorso agosto il titolo Legacy. Combatte dal 2012 ed ha per la verità già sostenuto un match con noi, nei preliminari di Bellator 162 nell’ottobre 2016. Vinse ai punti contro Omar Johnson che arrivava da 11 vittorie consecutive. Ha anche vinto l’unico match disputato in WSOF (oggi PFL). Ha 5 vittorie per Ko in bacheca e le sue uniche sconfitte sono state contro l'ex campione LFA Harvey Park e l’ex UFC Kyle Stewart. Lemminger ha invece 27 anni ed è stato campione FFC e Chosen Few. Ha debuttato a Bellator 242 dove ha battuto per Tko Jake Smith ed ha invece perso per ferita contro il fenomenale Yaroslav Amosov. In precedenza aveva perso solo nel 2018 col futuro UFC Jason Witt. Ha ottenuto 4 Ko e 4 finalizzazioni.

In scaletta sarà invece il terzo match della serata (e quindi dovrebbe iniziare intorno alle 23.00) quello del debutto nei Piuma in Bellator dell’italoamericano Sergio De Bari. Figlio di genitori pugliesi, cresciuto negli USA parla bene l’italiano ed è molto legato alla terra della sua famiglia dove da bambino trascorreva le vacanze. Ex wrestler a livello High School si è poi dato al BJJ di cui è cintura nera I° grado della Silver Fox BJJ (lineage Renzo Gracie). Ha un record di 6-0-1 da dilettante (con la conquista del titolo Dead Serious MMA) e di 5-1 da pro. Arriva da 4 successi consecutivi e può vantare 1 Ko e 2 finalizzazioni da pro. La sua unica sconfitta è stata ai punti nel 2015 col futuro campione Legacy, XCC e Shogun Fights nonché fighter PFL Robert Watley. Ha invece già disputato con noi 5 dei suoi 6 match da pro (tutti vinti) il suo avversario, il neozelandese Jay Jay Wilson. 3 successi li ha portati a casa per finalizzazione (è cintura marrone di BJJ) ed 1 per Ko. Arriva da una split decision contro Ty-wan Claxton.

Ad aprire la card sarà infine il debutto da pro nei Massimi Leggeri di Sullivan Cauley, pupillo di Ryan Bader, contro Jason Markland.

Bellator 253: Caldwell vs. McKee Main Card:

Giovedì 19 novembre 2020, dalle 22.15 su https://www.youtube.com/user/BellatorMMA

Featherweight World Grand Prix Semi-final Main Event: Darrion Caldwell (144.7) vs. A.J. McKee (144.8)

Welterweight Co-Main Event: Benson Henderson (170) vs. Jason Jackson (170)

Welterweight Bout: Joey Davis (168.8) vs. Bobby Lee (170)

Bantamweight Bout: Raufeon Stots (135.2) vs. Keith Lee (136)

Preliminary Card:

Featherweight Bout: Jeremy Kennedy (145.5) vs. Matt Bessette (145.6)

Welterweight Bout: Jaleel Willis (170) vs. Mark Lemminger (170.5)

Featherweight Bout: Jay-Jay Wilson (145.7) vs. Sergio de Bari (144.7)

Lightweight Bout: Baby Slice (154.7) vs. Kaheem Murray (154.7)

Light Heavyweight Bout: Sullivan Cauley (205) vs. Jason Markland (204.2)