13/09/2020

BELLATOR 245: DAVIS BATTE ANCORA MACHIDA

Debutto vincente per Cat Zingano e nell’under card grande prova di Alex Polizzi

“Lo ha fatto di nuovo” direbbero gli americani. Dopo 7 anni Phil Davis ha battuto nuovamente Lyoto Machida. Sempre ai punti ma questa volta non per verdetto unanime bensì per split decision (29-28, 28-29, 29-28). È finite così, dopo 3 round, il main event di Bellator 245. Grande equilibrio tra I due e nessuna occasione per entrambi di poter finalizzare o mettere Ko l’avversario. A indurre 2 giudici 2 3 a dare la vittoria all’americano è tata probabilmente la maggior mobilità ed attività mostrata durante il combattimento.

Nel co-main event Cat Zingano esordisce in Bellator con una vittoria all’unanimità su Gabrielle Holloway seppur con punteggi molto diversi tra i giudici. “Alpha” ha dominato la sua avversaria nei primi 2 round mentre la Holloway nell’ultima ripresa è apparsa più combattiva ed è riuscita a prendere la monta. Verdetto finale 29-27 per la Zingano secondo uno diie giudici ed addirittura 30-26 per gli altri 2.

Debuttava in Bellator anche Taylor Johnson ed è stato un esordio col botto. Ha infatti finalizzato dopo soli 59 secondi nel primo round un Ed Ruth che incappa nella seconda sconfitta consecutiva, la terza in 11 match da pro, dopo la finalizzazione contro Neiman Gracie e la sconfitta ai punti lo scorso febbraio contro Yaroslav Amosov. Johnson rimane invece uno che non ha mai finito un match ai punti e da pro sale a quota 6-1 con 5 Ko ed 1 finalizzazione.

Il primo match della main card era tra il campione di Bellator Kickboxing, lo spettacolare Raymond Daniels, e Peter Stanonik. Noto per i suoi calci funambolici Daniels questa volta ha però sbagliato mira colpendo il suo avversario ai genitali e lasciandolo a terra dolorante. Il match è stato dichiarato No Contest al minuto 1 del secondo round.

La preliminary card era stata chiusa dal successo ai punti di Alex “eazy” Polizzi che esordiva in Bellator con un 6-0 da pro (3 Ko e 3 sub) ed un titolo Legacy alle spalle. Lo accoglieva l’ex campione del Mondo Rafael Carvalho che però non è mai riuscito a contrastare con successo le doti da wrestler di questo ex NCAA Division I che ora, contando I match da dilettante, ha un record over all di 13-0 con 12 successi prima del limite. Sarà da tenere d’occhio in questa divisione. Carvalho nel suo ultimo match aveva perso per finalizzazione al secondo round contro il futuro campione di categoria Vadim Nemkov.

Bello e molto vivace anche il match precedente tra Amanda Bell e Leslie Smith con vittoria all’unanimità della seconda (29-28, 29-28, 29-28).

Tyrell Fortune dopo 8 vittorie in altrettanti match da pro (tutti in Bellator) aveva perso lo scorso luglio contro Timothy Johnson e voleva tornare subito a vincere. Contro lo striker Jack May non c’è stata storia per i primi 2 minuti e mezzo con Fortune che stava dominando. Una ginocchiata involontaria ai genitali di May ha però decretato il No Contest anche in questo incontro.

La serata si era aperta con una vittoria all’unanimità di Keith Lee (30-27, 29-28, 29-28) su Vinicius Zani dopo che quest’ultimo aveva accettato in short notice il match in sostituzione di Dominic Mazzotta risultato positivo al COVID19.

Bellator 245: Davis vs. Machida 2 Risultati Main Card:

Phil Davis (22-5, 1 NC) defeated Lyoto Machida (26-10) via split decision (29-28, 28-29, 29-28)

Cat Zingano (11-4) defeated Gabby Holloway (6-6) via unanimous decision (29-27, 30-26, 30-26)

Taylor Johnson (6-1) defeated Ed Ruth (8-3) via submission (heel hook) at :59 of round one

Raymond Daniels (2-1, 1 NC) and Peter Stanonik (5-4, 1 NC) ended in a no content (accidental low blow)

Preliminary Card:

Alex Polizzi (7-0) defeated Rafael Carvalho (16-5) unanimous decision (30-27, 30-27, 30-27)

Leslie Smith (12-8-1) defeated Amanda Bell (7-7) via unanimous decision (29-28, 29-28. 29-28)

Tyrell Fortune (8-1, 1 NC) and Jack May (11-6, 1 NC) ended in a no content (accidental low blow)

Keith Lee (7-3) defeated Vinicius Zani (11-7) via unanimous decision (29-28, 29-28, 30-27)