17/11/2018

INTERVISTA AD ORLANDO D'AMBROSIO

"Ho lasciato l'università per dedicarmi 100% a questo fantastico sport".

Abbiamo colto l'occasione per fare due chiacchiere con Orlando "Amstaff" D'Ambrosio prima del suo imminente match di debutto a Bellator MMA del primo dicembre a Genova, contro l'imbattuto irlandese Kiefer "Big Daddy" Crosbie, proveniente dal prestigioso team SBG Ireland di Dublino.

Orlando, si allena con il Team Taurus di Napoli sotto la guida del coach Roberto Allegretti e vive a Nocera Inferiore, ed a soli 23 anni ma ha già accumulato notevole esperienza combattendo in Svizzera, Austria, Svezia ed Inghilterra. 



Sul perché sia diventato fighter la risposta è prontissima.

"Ho iniziato ad allenarmi con le MMA 4 anni e 11 mesi fa perché ho sempre desiderato sin da bambino di diventare l’uomo più forte al mondo e le MMA ti danno idealmente l'opportunità di dimostrare quanto vali al mondo intero. Ho lasciato l'università per dedicarmi 100% a questo fantastico sport".


Nonostante i sogni di bambino, Orlando ha però un approccio molto professionale e concreto riguardo allo studio del suo avversario "Big Daddy", atleta con tutte le sue vittorie prima del limite, di cui 3 per KO ed una per submission.



"Un gran bel fighter che viene da un team blasonato e ha a disposizione il meglio per allenarsi, quindi mi aspetto una gran bella sfida. Mi sto allenando duramente per questo match, in questo momento sto curando le varie fasi del match e sullo studio del mio avversario e sto preparando una bella strategia, comunque, quando la sera torno dagli allenamenti non cerco che il letto, per quanto ne esco distrutto."



Quando però la stanchezza è troppa, anche per rilassarsi mentalmente, D'Ambrosio stacca dedicandosi ai suoi hobby.



"Pratico airsoft quasi tutte le domeniche dell’anno, è un buon esercizio fisico e poi si sta con la natura e con gli amici e questo aspetto mi piace un sacco.Mentre per quanto riguarda i videogiochi quasi una volta al giorno gli dedico un po' di tempo. Inoltre sono un grande tifoso della Nocerina la squadra della mia città e la seguo con molta attenzione."



L'entusiasmo di Orlando riguardo al suo imminente debutto in Bellator è ormai incontenibile e lo sguardo vola al futuro.



"Combattere al Bellator per me è veramente qualcosa di straordinario e spero di continuare questo percorso con Bellator ni nazionali."


Per non perderti Orlando D'Ambrosio (7-3) vs Kiefer "Big Daddy" Crosbie (4-0) dal vivo prenota subito il tuo biglietto all'indirizzo: https://www.clappit.com/it/tickets-bellator/bellator-genova_sp_18366.html