12/07/2019

BELLATOR 228

PITBULL Vs ARCHULETA E MACHIDA Vs MOUSASI L’evento si terrà il 28 settembre a Inglewood in California e vedrà l’inizio del Bellator World GP Pesi Piuma

Sarà Bellator 228 a Inglewood California il prossimo 28 settembre ad ospitare il primo turno del World Grand Prix Bellator dei Pesi Piuma e sarà una partenza col botto. L’attuale campione Patricio “Pitbull” Freire (29-4) metterà infatti in palio il suo titolo contro Juan Archuleta (23-1). E come se non bastasse il co main event della serata è un match di tale portata da poter parlare di doppio main event. Nella gabbia infatti incroceranno i guantini due straordinari pesi medi: Lyoto “the dragon” Machida (26-8) e l’ex campione Bellator Gegard Mousasi (45-7-2).

Nativo di Natal, Rio Grande do Norte in Brasile, “Pitbull” ha conquistato due volte la cintura dei Piuma ed a Bellator 228 eguaglierà il record di David Rickels del maggior numero di incontri nella promotion, 22 per l’esattezza. Ha al suo attivo grandi successi contro Daniel Straus (3 volte), Daniel Weichel (2 volte) e Pat Curran. Torna ora a combattere nei Piuma dopo aver vinto il titolo nei Leggeri l’11 maggio scorso battendo Michael Chandler. Al suo attivo ha 21 vittorie prima del limite (10 per Ko ed 11 per finalizzazione) su 29 successi.

Da parte sua Juan Archuleta arriva da 18 vittorie consecutive, le ultime 5 in Bellator. L’ultimo match, il 14 giugno scorso, lo ha visto mandare Ko l’ex campione Eduardo Dantas. “The Spaniard” è stato un wrestler di alto livello alla Purdue University prima di darsi alle MMA dove ha conquistato la cintura in 4 diverse promotion locali. Si allena con fighters come “Rampage” Jackson, Cheick Kongo, Cub Swanson e T.J. Dillashaw alla HBUTC di Huntington Beach in California.

Lyoto Machida non ha invece bisogno di molte presentazioni per i fans delle MMA. Dopo la firma del contratto con Bellator lo scorso anno ha battuto prima Rafael Carvalho e poi Chael Sonnen ed ora riaffronterà Mousasi che ha già sconfitto nel 2014. In carriera ha battuto gente come Ryan Bader, Tito Ortiz, “Shogun” Rua, Dan Henderson, Rashad Evans e Randy Couture. Ora punta a strappare a Rafael Lovato Jr il titolo dei Pesi Medi appena conquistato.

Gegard Mousasi invece sarà smanioso di vendicare la sconfitta ai punti subita in Brasile e, soprattutto, di poter tornare in fretta a combattere per il titolo. L’olandese di origine armena vanta un palmares come pochi altri in questo sport. Ha infatti conquistato il titolo dei Medi in Bellator, quello dei Massimi Leggeri in Strikeforce e le cinture di entrambe queste categorie nella promotion giapponese Dream. A far le spese della sua abilità sono stati, tra gli altri, Rory MacDonald, Alexander Shlemenko, Chris Weidman, Vitor Belfort, Uriah Hall, Dan Henderson, “Jacare” Souza, Mark Hunt e Ovince Saint Preux.