26/07/2020

BELLATOR 243 IL 7 AGOSTO CON CHANDLER Vs HENDERSON II

Ufficiali anche Bellator 244 il 21 agosto e Bellator 245 l’11 settembre

Nel week end che ha visto riaccendere I riflettori sulla sua gabbia circolare Bellator MMA ha ufficializzato anche data e location dei suoi prossimi 3 eventi. Si terranno tutti alla Mohegan Sun Arena di Uncasville nel Connecticut, come l’appena disputato Bellator 242, e più precisamente saranno:

• Bellator 243 venerdì 7 agosto;

• Bellator 244 venerdì 21 agosto;

• Bellator 245 venerdì 11 settembre;

Riguardo alle card di questi 3 appuntamenti sono stati per ora annunciati solo main e co-main event di Bellator 243. Tra due settimane potremo quindi finalmente assistere, dopo 4 anni, all’attesissimo re-match tra Michael Chandler (20-5) e Benson Henderson (28-8). I due si sfidarono a Bellator 165 nel 2016 e vinse Chandler per split decision mantenendo il titolo Pesi Leggeri che però perse pochi mesi dopo per infortunio combattendo contro Brent Primus.

Per “Iron” Michael Chandler si tratterà del ventitreesimo match in Bellator dove è stato per 3 volte campione dei Leggeri. Il trentaquattrenne ex NCAA Division I All-American di lotta alla University of Missouri si è imposto in 3 delle 5 rivincite disputate in carriera, compresi un paio di match titolati contro Patricky Pitbull e Brent Primus.

Da parte sua invece “Smooth” Henderson potrà finalmente avere un re-match tanto a lungo rimandato. Il combattimento era stato in origine programmato per l’evento di capodanno RIZIN 20 in Giappone ma venne annullato per un infortunio proprio di Henderson. Era stato riprogrammato a Chicago per lo scorso 6 giugno ma la pandemia portò alla cancellazione di tutto l’evento. Con questa rivincita l’ex campione UFC e WEC potrebbe ottenere la sua quinta vittoria consecutiva ed ambire ad una title shot in base anche a quanto deciderà l’attuale “champ-champ” Patricio Freire.

Prima di loro entreranno nella gabbia per uno scontro tra Pesi Massimi che difficilmente arriverà ai cartellini dei giudici Matt Mitrione (13-7, 1 NC) e Timothy Johnson (13-6).

Se non ci fosse stata la pandemia Mitrione avrebbe dovuto incontrare Ronny Markes a Bellator 241 lo scorso marzo. Prima di passare alle MMA il 41enne dell’Illinois è stato giocatore di football alla Purdue University e poi ha disputato 6 stagioni in NFL con New York Giants e Minnesota Vikings. In carriera ha battuto atleti come Kimbo Slice, Derrick Lewis, Roy Nelson e Fedor Emelianenko.

Nel suo ultimo match lo scorso febbraio a Bellator 239 Timothy Johnson ha invece stupito tutti mettendo fine all’imbattibilità dell’astro nascente Tyrell Fortune che si presentava con 8 successi su 8 match in Bellator. È stata la prima vittoria nella promotion per questo fighter ex UFC della Xtreme Couture dopo il debutto nel 2018 con le sconfitte per Ko contro Cheick Kongo e Vitaly Minakov. Da pro ha ottenuto 10 vittorie su 13 per Ko.