26/10/2018

RAYMOND DANIELS VS ZAKARIA LAAOUATNI

È IL CO-MAIN EVENT DI BELLATOR KICKBOXING DEL 1 DICEMBRE A GENOVA. Si preannuncia una sfida spettacolare tra due atleti con caratteristiche diametralmente opposte.

Annunciato il co-main event della card di Kickboxing a Bellator 211 del prossimo 1° dicembre al RDS Stadium di Genova. A sfidarsi saranno l’attuale campione in carica dei pesi welter, l’americano Raymond “the real deal” Daniels ed il francese Zakaria Laaouatni.

Daniels è già noto al pubblico italiano per aver combattuto e vinto a Bellator Torino ad aprile del 2016 ed a Bellator Firenze nel dicembre dello scorso anno. Grazie al suo back ground (sesto dan di karate e quinto di taekwondo) ha sviluppato uno stile di combattimento particolarmente spettacolare, fatto soprattutto di tecniche di calcio girate e saltate, in particolare alla testa, che gli hanno fatto maturare un record di 34 vittorie in 37 match, 22 delle quali per Ko. Nel suo palmares anche un titolo WCL ed uno di point fighting WAKO. Arriva da 7 vittorie consecutive, 4 per Ko.

Il difficile compito di sbarrargli la strada spetterà ad un astro nascente della Kickboxing francese, il 27enne Zakaria Laaouatni. Il suo record è di 29 vittorie (17 per Ko) in 33 match. Tra le sue 4 sconfitte da segnalare quella ai punti nella muay thai contro un campione come Samy Sana che ha al suo attivo 120 match con 106 vittorie, 49 delle quali per ko. Zakaria ha già conquistato tre titoli di Francia, terra che vanta un altissimo livello tecnico nella Kickboxing, un titolo Europeo ISKA ed un titolo mondiale di Kickboxing ai World Games del 2017. Insomma, nonostante gli 11 anni in meno di Daniels vanta già una grossa esperienza.

Stilisticamente è l’opposto del suo avversario: lavora molto di boxe e di low kicks. Facile aspettarsi che cercherà di demolire le gambe di Daniel per poi chiudere alla distanza con tecniche di braccia. Un confronto tra stili di combattimento molto diversi che di certo catturerà l’attenzione del pubblico.